Installazione

installazione5Collegamento ionizzatore al proprio rubinetto di casa

Il metodo più semplice e immediato di installare lo ionizzatore è quello di collegarlo al rubinetto del proprio lavabo della cucina, grazie ai raccordi inclusi nella confezione l’operazione si rivela estremamente semplice senza la necessità di alcun tecnico o idraulico.
Di seguito vengono mostrati tutti i passaggi per una corretta installazione dello ionizzatore d’acqua Alkamedi:

Installazione dello ionizzatore al rubinetto di casa

Prima fase

Rimuovere il rompigetto filettato del rubinetto, pulire bene da eventuali depositi, non usare prodotti chimici o solventi (finireste per berli alla successiva messa in funzione!) utilizzate normale ACETO.

Installazione dello ionizzatore al rubinetto di casa

Seconda fase

Applicate l’adattatore contenuto nella confezione, assicurandovi che la guarnizione in gomma (fornita) sia correttamente alloggiata.
NB: Qualora il vostro rubinetto abbia già il filetto maschio, l’adattatore non occorre installarlo.

Installazione dello ionizzatore al rubinetto di casa

Terza fase

Avvitate il deviatore di flusso al rubinetto, anche qui controllate il corretto posizionamento della guarnizione in gomma, non è necessario stringere forte.

Installazione dello ionizzatore al rubinetto di casa

Ultima fase

Inserite il tubo flessibile (BIANCO) all’interno del deviatore, il sistema di fissaggio è a pressione, dovete spingere a fondo il tubo ed inserire la fascetta a pressione.

Installazione dello ionizzatore d’acqua alla rete idrica

Collegamento ionizzatore direttamente alla rete idrica

Onde evitare di avere tubi in vista sul lavello della cucina, è possibile installare lo ionizzatore d’acqua Alkamedi allacciandolo direttamente alla rete idrica, se non si è in grado di effettuare l’operazione, avvalersi di un tecnico specializzato o di un idraulico.

Grazie al kit di installazione sotto lavello disponibile su richiesta è possibile fare una installazione professionale, basta ricavare una nuova uscita dell’acqua dal tubo flessibile dell’acqua fredda presente sotto il lavello. Il raccordo TEE idraulico e i raccordi in figura sono tutto ciò che serve per realizzare questo tipo di installazione.

La soluzione prevede l’Installazione dello ionizzatore sopra lavello, con presa e scarico dell’acqua sotto lavello. In questo caso è necessario un piccolo foro di circa 12mm nell’angolo del lavello, dal quale faremo passare sia il tubo di presa dell’acqua sia quello dello scarico dell’acqua acida.

Di seguito un immagine con indicazione della posizione del foro:

Nell’immagine sottostante invece viene mostrata una tipica situazione sotto il lavello e vengono indicate le posizioni di dove intervenire:

ret_idr-3Per prima cosa, dobbiamo individuare la presa dell’acqua fredda, quindi una volta individuata bisogna chiudere la valvola. Chiusa la valvola bisogna svitare il tubo flessibile, operazione semplicissima, magari tenere sotto una piccola bacinella per raccogliere l’acqua che fuoruscirà nel momento dello scollegamento.

Ora non bisogna far altro che collegare il nostro raccordo a T tra la presa dell’acqua e il flessibile, anche qui molto semplice visto che i filetti sono tutti standard e combaciano tra loro, pertanto procediamo con l’avvitare il nostro raccordo direttamente alla presa dell’acqua sul muro, una volta fissato bene, procederemo con il fissare il tubo flessibile al nostro raccordo.

Ora come si nota dalla foto, il nostro raccordo ha un rubinetto piccolo intermedio, a questo rubinetto collegheremo il tubo bianco che poi sarà connesso allo ionizzatore. Il lavoro sulla presa dell’acqua è terminato, ora se decidiamo di scaricare l’acqua direttamente nello scarico, individuiamo la posizione dove poter fissare la presa per lo scarico, sono sufficienti 2 cm di spazio libero sul tubo di scarico, bisogna fare attenzione che il punto si trovi ad un livello più alto del livello del sifone. una volta individuato bisogna forare il tubo di plastica con una punta da 6mm e applicare la presa facendo combaciare il foro del tubo con l’innesto rapido.  Infine inseriremo nell’innesto rapido il tubo di scarico dallo ionizzatore.

Vengono mostrate alcune immagini relative all’operazione appena descritta:

Arrests through sting www.topspyingapps.com/ operations may however, see those arrested accusing the police of entrapment
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE